Francesco Cinque

Direttore dello studio Cinquephoto e Digital Manager 

Nasco come informatico e fin da subito la mia passione per i viaggi mi porta a lavorare per diversi anni come responsabile del supporto tecnico estero in un’azienda leader nel settore delle telecomunicazioni per poi approdare nell’ambito del marketing digitale aziendale.

Parallelamente ho deciso di sfogare la mia curiosità studiando tecnica fotografica e sviluppo delle immagini con Adobe Photoshop. Sono diventato un fotografo professionista e sono ad oggi iscritto all’Associazione Nazionale dei Fotografi Professionisti Tau Visual.

Come fotografo, nel corso degli anni ho collaborato con diverse riviste, principalmente del settore Natura e Popoli. Ho pubblicato inoltre un libro intitolato “Myanmar – la terra dove il tempo si è fermato“.

Successivamente ho unito tutte le mie esperienze specializzandomi in Digital marketing e fondando la Web Agency Sitiperprofessionisti.com.

Dal 2019 rivesto il ruolo di Direttore marketing del Centro IGEA – Salute e Prevenzione studio polispecialistico che io stesso ho fondato insieme a mia moglie. Mi occupo della gestione digitale, web, e grafica del centro e dei suoi professionisti. 

Nel 2020 inizio un nuovo progetto ed apro il mio canale Podcast “La Bussola – tra viaggio e fotografia“, dedicato a queste due mie grandi passioni.

Quanto è importante una fotografia?

I fotografi sono la memoria del Mondo

Credo fermamente nell’importanza della fotografia. Ci sono diversi metodi per raccontare alle future generazioni il tempo in cui viviamo. Ci sono i video, i libri.. e poi ci sono le fotografie.

La fotografia è la forma di racconto più pura e diretta per comunicare un’emozione, il proprio messaggio.

L’abbraccio di una mamma, un evento che ha cambiato la storia, una partita vinta all’ultimo minuto, un’amicizia o lo scambio di una promessa d’amore eterno.

Le fotografie resistono al passare del tempo e, anche a distanza di anni, ci riportano al momento in cui è stata scattata quella foto. Pensate alle fotografie dei vostri nonni quando erano giovani, l’emozione che vi da concretizzare che anche loro sono stati giovani come voi e come saranno i vostri figli.

Sono Francesco Cinque, e grazie alla mia macchina fotografica scriverò il racconto della vostra storia per le persone che verranno dopo di voi.