Diario di viaggio

Perchè scrivere un diario di viaggio

Viaggiare è un’occasione per conoscere, imparare e vivere delle esperienze uniche. Da ogni viaggio torniamo più ricchi e colmi di ricordi. Abbiamo nuove storie da raccontare che vorremmo rendere indimenticabili, ma il tempo, si sà, ci porta spesso a scordare anche ciò che non vorremmo venisse cancellato dalle nostre menti.

Se anche tu come me e molti viaggiatori hai visto più di quanto ricordi e ricordi più di quanto hai visto, puoi fare in modo che quei momenti non vengano persi trasformandoli in un diario di viaggio!

Scattare delle fotografie è sicuramente lo strumento più immediato per immortalare momenti unici ma scrivere un diario di viaggio ci permette di mettere nero su bianco le emozioni che abbiamo provato e dare un valore aggiunto al viaggio anche a distanza di tempo.

Il diario di viaggio ci permette di conservare un ricordo per noi stessi o per condividerlo con amici e parenti; può essere un utile spunto per altri per decidere se visitare quel paese oppure no o semplicemente per far rivivere a chi lo legge le sensazioni provate e far immaginare i luoghi anche a coloro che non li hanno mai visitati.

Esistono diversi modi per scrivere un diario di viaggio: si possono raccontare le esperienze fatte nel modo più oggettivo possibile, per testimoniare ciò che il viaggio ci ha fatto incontrare, oppure si può optare per un taglio più personale, dove a farla da protagonista sono le emozioni che abbiamo vissuto.

Diario di viaggio in Thailandia

In ogni caso, qualunque stile scegliate e che siate scrittori o no, chiunque può cimentarsi nell’impresa. Scrivere un diario di viaggio tuttavia non è semplice e quelli che di voi viaggiano sanno cosa intendo. Il viaggio è un susseguirsi di spostamenti, luoghi da visitare, persone con cui parlare e talvolta in tutta la giornata non rimane altro tempo se non quello per dormire qualche ora prima di alzarsi all’alba e rimettersi in marcia. Nonostante scrivere un diario di viaggio possa risultare faticoso sul momento, rileggere e rivivere quei momenti una volta tornati a casa è sicuramente una bella ricompensa di emozioni.

Se vuoi prendere spunto per scrivere il tuo prossimo diario di viaggio o se vuoi visitare nuovi luoghi grazie ai nostri diari di viaggio ti consiglio di leggere il Trip Italy e Myanmar: tra sabbia e sudore.

Uno scorcio di Bussana Vecchia

Related Post