GRAB è un’alternativa di UBER in Thailandia

Oramai tutti conosciamo UBER, ovvero quella APP disponibile su smartphone per il trasporto automobilistico privato, la quale mette in collegamento diretto passeggeri e autisti. Il pregio principale risiede nella comodità e nella riduzione dei costi rispetto al normale servizio di Taxi.

Quello che invece non tutti conoscono è GRAB, un servizio in tutto e per tutto simile ad UBER.
Quindi qual’è la differenza? In alcuni paesi UBER non è disponibile, come ad esempio in Thailandia. E’ quindi necessario ricorrere ad APP diverse, come GRAB per l’appunto. 

Cos'è GRAB

GRAB è un’alternativa di UBER in Thailandia, permette di selezionare un punto di partenza e uno di destinazione. Il sistema ci mostrerà subito quante auto ci sono nella nostra zona e -in base alla tipologia di auto scelta e all’orario della giornata- calcolerà il costo della corsa.

Tendenzialmente i costi sono più bassi rispetto ai normali Taxi, in più ci permette di evitare le solite “fregature” per turisti, tipo costi maggiorati o giri allungati per raggiungere la destinazione. GRAB è un’alternativa di UBER in Thailandia non solo perchè è comodo ma anche proprio per questa loro tendenza nel ricaricare sui costi dei trasporti (come i Tuc Tuc).

Un’altra cosa molto positiva di GRAB è il poter impostare la propria carta di credito all’interno del profilo. Una volta scelta la destinazione e confermata la corsa, sarà possibile scegliere la modalità di pagamento: carta di credito o contanti. Nel caso scegliate la carta di credito, vi basterà salutare e scendere dall’auto quando arriverete a destinazione, il costo verrà scalato in automatico. Invece se preferite pagare in contanti potrete farlo all’arrivo a destinazione. Personalmente viaggio sempre con pochissimi contanti e preferisco usare il più possibile i pagamenti elettronici.  Tenete a mente che prelevare contanti ad un ATM estero per voi ha un costo (solitamente) e anche rivolgersi ad un cambio valuta ha un costo di commissioni. Nel caso indirizziate un pagamento direttamente su carta di credito non avrete nessun costo aggiuntivo. Per i più “timorosi” è possibile anche collegare una carta di credito ricaricabile, in modo da stare tranquilli nei confronti di clonazioni ed affini.

Questo articolo “GRAB è un’alternativa di UBER in Thailandia” ti è stato utile? Scrivimi usando l’area commenti a fondo pagina e dimmi le tue impressioni!
Inoltre, perché non dai uno sguardo agli altri articoli sul sito?

Francesco Cinque

Richiedi informazioni

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *