Ritagliare Foto

da | 7 Lug, 2016 | 0 commenti

Ritagliare Foto

Wow, come passa il tempo. Mi sono accorto che questo articolo risaliva all’ormai lontanissimo 2016. Il tempo passa e Photoshop viene aggiornato di continuo, quindi ho pensato di dare una svecchiata aggiornando il tutto. 

COME EFFETTUARE UN RITAGLIO CON PHOTOSHOP

Ritagliare foto è semplicissimo. Spesso capita di dover ritagliare foto per ricomporre l’immagine o per scegliere la giusta dimensione di stampa. In questa pagina spiegherò come effettuare un ritaglio con pochi, semplicissimi, click.

Come prima cosa aprite l’immagine che volete ritagliare e selezionate lo strumento “taglierina” dal menu strumenti posto sulla sinistra. È la 5° icona o se preferite potete cliccare dalla tastiera il tasto rapido “C“.

A questo punto vi apparirà in alto una barretta con “larghezza” e “altezza“. I valori che andrete ad inserire sono da intendersi le proporzioni dell’immagine. Tenete a mente che si tratta di proporzioni e non di reali dimensioni, quindi andando ad inserire 1920*1080 non è che otterrete un’immagine con quel numero di pixel, ma semplicemente quelle proporzioni. Le dimensioni effettive dell’immagine le dovrete decidere dopo in fase di salvataggio.

Poniamo un altro esempio pratico: volete ritagliare foto nelle giuste proporzioni per inserirla in una cornice 13×18 centimetri, tutto quello che dovrete fare è scrivere 13 e 18 nelle rispettive caselline e poi effettuare il ritaglio. Photoshop manterrà le proporzioni da voi scelte.

Inserite i valori che vi servono per la stampa o semplicemente per ricomporla a vostro piacimento.

Se invece non volete nessun tipo di proporzione e volete una trasformazione “libera” vi basterà lasciare vuota quella casella numerica.

Prendete uno dei punti e ricomponete la foto come preferite. A questo punto premete invio oppure il tasto in alto a destra a forma di V.

PERDERE O NON PERDERE LA PARTE RITAGLIATA?

Menzione d’onore va all’opzione elimina pixel ritagliati. Quest’opzione che permette di CONSERVARE il bordo tagliato. In pratica lo nasconde e non lo si vede più.

Se dopo aver elaborato la vostra fotografia vi rendete conto di aver ritagliato troppo non dovrete far altro che riprendere la taglierina ed allargare la foto.

La parte che era stata tagliata in precedenza riapparirà magicamente e voi potrete ripetere il ritaglio foto. L’unica nota è che solitamente quando si ritaglia un’immagine e si elimina una porzione di essa (inevitabilmente) il file diventa più leggero in termini di dimensioni in MB. Selezionando quest’opzione il peso non cambia perché di fatto il ritaglio foto non è avvenuto, ma si è solo mascherato.

ED ECCO LA VERSIONE FINALE DELLA FOTO!

Se volete imparare a fare le stesse cose e a sfruttare queste competenze, vi rimando alla pagina dedicata al corso di Photoshop. Ricordo che è assolutamente adatto a tutti, anche a chi non ha nessuna competenza fotografica, e che può essere un ottimo regalo per il vostro compagno o i vostri figli. 

Potrebbero interessarti anche:

La Bussola podcast 06: mini treppiede da viaggio

La Bussola podcast 06: mini treppiede da viaggio

Sesta puntata della bussola: oggi parliamo di voli (più che altro di regole) e di mini treppiede da viaggio. Un piccolo excursus su Air Italy e poi una tematica che tocca tutti i fotografi che vogliono viaggiare: il cavalletto si può portare in cappelliera o no? La...

leggi tutto
La Bussola podcast 05: i libri fotografici consigliati

La Bussola podcast 05: i libri fotografici consigliati

Ed eccoci qui alla quinta puntata della "Bussola - Tra viaggio e fotografia". Clicca qui per ascoltare su Spotify. Ma ricordati che è disponibile su tutte le principali piattaforme, come Apple Podcast (quindi in ogni iPhone). ASCOLTA LA QUINTA PUNTATA DELLA BUSSOLA...

leggi tutto
Come sposarsi a San Galgano

Come sposarsi a San Galgano

A volte anche i fotografi si sposano, no? Dovete sapere che oltre ad essere un fotografo di matrimonio (e di viaggio), sono prima di tutto un inguaribile romantico. Non ci credete? Beh, guardate la mia proposta di matrimonio qui sotto.. e poi mi dite COME SPOSARSI...

Come scegliere il fotografo del matrimonio

Come scegliere il fotografo del matrimonio

Come scegliere il fotografo del matrimonio quando non si hanno competenze in fotografia? Sembra banale, ma è una delle domande più frequenti che mi fanno le persone che conosco. Vi darò i consigli migliori che mi vengono in mente. Le cose da "addetto ai lavori" alle...

Gestione RAW e Jpeg

Gestione RAW e Jpeg

Un file RAW non è altro che un formato di immagine “grezzo” che non subisce la brutale elaborazione del processore della fotocamera digitale e resta aperto a modifiche che andrete ad operare voi in post produzione. Raw è la traduzione inglese di “grezzo” e viene...

Lascia un commento

Iscritto all’Albo dei Fotografi Professionisti TAU Visual.

Francesco Cinque

Fotografo e Digital Manager, Cinquephoto Studio

0 commenti